Colibri LB 915

Il Colibri è piccolo, veloce e affidabile. Questo spettrofotometro autonomo è facile da usare ed esegue una quantificazione accurata del DNA con solo 1 µL di campione. Inoltre, non richiede mai il ricondizionamento dell'area di campionamento.

Spettrofotometri a microvolume: indispensabili per il laboratorio di biologia molecolare

La quantificazione accurata di DNA, RNA e proteine, e anche la valutazione della sua purezza, sono della massima importanza per tutti i tipi di applicazioni a valle, come qRT PCR, sequenziamento, microarray, western blotting e molte altre. Ma la quantità disponibile di campioni biologici è spesso molto limitata, soprattutto nel caso di lisati cellulari coltivati in micropiastre, o piccoli campioni di tessuto da pazienti o animali da laboratorio. Pertanto, gli spettrofotometri UV-Vis che richiedono un volume più piccolo di campione sono molto preziosi nei laboratori che utilizzano metodi di biologia molecolare. Sono anche molto desiderabili un'elevata riproducibilità, specialmente a basse concentrazioni, e un ampio intervallo lineare, per evitare di misurare più aliquote dello stesso campione.

Spettrofotometri a microvolume per la quantificazione di DNA e acidi nucleici

I nostri spettrofotometri per microvolumi sono stati ottimizzati per la quantificazione di DNA, RNA e proteine utilizzando A260 e A280 (assorbanza a 260 nm e 280 nm) e volumi di campione molto piccoli (fino a 1 µL). Per valutare la purezza del campione, non solo A260 / A280 e A260 / A230 vengono calcolati automaticamente, ma lo spettro viene anche visualizzato sullo schermo in modo da poter vedere facilmente se la purificazione è stata sufficientemente buona.

Oltre alle impostazioni di quantificazione predefinite per dsDNA, RNA e ssDNA, il software dei nostri spettrofotometri a microvolumi consente di utilizzare coefficienti di estinzione personalizzati, consentendo all'utente di misurare altri tipi di campioni, come siRNA o oligonucleotidi.

Spettrofotometri a microvolume per altre applicazioni

Poiché siamo in grado di misurare l'assorbimento non solo nell'UV ma anche nel campo visibile, i nostri spettrofotometri a microvolume possono essere utilizzati anche per quantificare le proteine utilizzando metodi tradizionali come Lowry, Bradford e BCA con una selezione di algoritmi per curve fitting.

È inoltre possibile misurare un'ampia gamma di altri coloranti, ad es. per applicazioni di microarray, marcature proteiche o qualsiasi metodo colorimetrico con disponibilità di campioni limitata. La versatilità del Colibri lo rende una grande aggiunta a qualsiasi laboratorio di Life science.

Più soluzioni per la quantificazione del DNA

L'assorbanza UV-Vis non è abbastanza sensibile alle tue esigenze? O forse hai bisogno di una soluzione per un numero maggiore di campioni? Allora potresti essere interessato alla misura dell'assorbanza o della fluorescenza nei nostri lettori di micropiastre o per saperne di più sulle soluzioni di quantificazione del DNA.